Richiedi 5 Preventivi ai migliori
Negozi di Pergole

Home - Ufficio e giardino - Pergole

Pro e contro delle pergole in legno

La pergola è una struttura per spazi esterni, ad esempio giardini, caratterizzata da montanti verticali, da una sezione superiore e da almeno tre aperture laterali. Serve per creare zone d’ombra, proteggere anche dalle intemperie e ha anche una funzione decorativa; è autoportante o addossata a una delle pareti esterne dell’edificio. La copertura, sempre removibile, può essere realizzata in diversi modi: tramite travi (traverse e/o longitudinali), tessuti, teli in Pvc, lastre di policarbonato ma anche piante rampicanti.

Molto gettonate sono le pergole in legno, che conquistano in primis per l’estetica: il materiale in questione, per ovvi motivi, si integra perfettamente in qualsiasi contesto naturale. Rende l’ambiente più accogliente ed elegante.

Si ritiene che il legno, pur essendo molto solido, tenda a deteriorarsi facilmente a causa degli agenti atmosferici, ma questo è in parte un luogo comune; le moderne tecnologie e particolari trattamenti (in autoclave o ad alta temperatura), infatti, permettono di evitare che le intemperie e gli sbalzi termici facciano la parte del leone.

Resta il fatto, però, che le pergole di questo tipo richiedono un’accurata manutenzione periodica che ne preservi la funzionalità e la bellezza. Bisogna, cioè, ciclicamente passare una vernice specifica e protettiva lungo tutta la superficie, anche per evitare che i raggi solari la scoloriscano.

In alluminio, leggera, solida, durevole

L’alternativa alla pergola in legno è la pergola in alluminio: è meno costosa, dura praticamente in eterno e non teme l’azione degli agenti atmosferici. Ciò significa che non occorre intervenire in alcun modo, è sufficiente di tanto in tanto procedere con una pulita superficiale per togliere la patina scura che si forma col tempo.

Essendo questo materiale molto leggero, inoltre, la pergola può essere tranquillamente installata anche in ambienti con limiti di carico come i terrazzi e i giardini pensili. In più si lavora con facilità, di conseguenza il grado di personalizzazione può raggiungere alti livelli. E più in generale, la proposta in termini di estetica è ampia.

C’è da fare presente, però, che l’alluminio non possiede lo stesso fascino del legno e le pergole possono risultare “stonate” in spazi caratterizzati da uno stile rustico e tradizionale. D’altro canto, una struttura in alluminio ha sempre, per ovvi motivi, un aspetto moderno ed essenziale che per alcuni può risultare freddo. Ma non si può parlare di difetto, è davvero una questione di gusti individuali.

Inclinata o in piano?

È meglio una pergola inclinata oppure in piano? Nel primo caso si tratta di strutture, addossate o autoportanti, caratterizzate da una copertura con pendenza minima del 4-5 per cento. I vantaggi sono 3:

  • L’acqua piovana scorre subito via, non c’è il rischio che ristagni.
  • Il grado di protezione dai raggi solari è molto elevato, soprattutto nelle ore in cui i cadono perpendicolarmente.
  • Le facciate delle case acquistano eleganza grazie all’andamento armonioso di questa soluzione, particolarmente adatta a contesti in stile classico.


Di contro, nel caso in cui si opti per una chiusura perimetrale bisogna prestare attenzione al dislivello fra il tetto e la copertura stessa, in modo da raggiungere il completo isolamento dall’aria.

Le pergole in piano sono invece contraddistinte dall’angolo di 90 gradi formato dai montanti verticali e dalla sezione superiore, che si traduce in un aspetto moderno e minimalista. Proprio la perpendicolarità agevola al massima la chiusura del perimetro, che può ad esempio essere realizzata tramite vetrate frangivento.

Il punto debole di queste soluzioni è riconducibile, come si può facilmente comprendere, allo scolo dell’acqua. Doveroso far presente, però, che le aziende del settore risolvono il problema con diversi sistemi, ad esempio discendenti integrati nei pilastri (e quindi celati alla vista), teli leggermente inclinati, grondaie.

Conclusioni

Che siano in legno, in alluminio o in diversi materiali innovativi, le pergole vengono completate da tendaggi e drappeggi in tessuto tecnico, capaci di resistere a sole e pioggia. Arricchisci i giardini con soluzioni per esterni di grande personalità: ti aspettano nel nostro negozio le Pergole più belle sul mercato. Da noi troverai le Pergole a muro, per prolungare all'esterno la zona giorno o la cucina, e quelle autoportanti, rivelatesi ideali per dare vita a angoli di quiete nel mezzo del giardino. I giardini e i terrazzi più spaziosi vengono spesso completati con una pergola autoportante o addossata, in modo da garantire la privacy e la protezione dalle intemperie. Organizzare i giardini rendendoli del tutto vivibili e esteticamente gradevoli è essenziale se si vuole godere di giardini, terrazze e verande durante tutto l'anno, senza nessun intralcio. Essendo elementi non solo funzionali, ma anche decorativi, le pergole devono essere scelte con grande cura verso materiali innovativi, finiture alla moda e linee esclusive.