Richiedi 5 Preventivi ai migliori
Negozi di Arredo Giardino

Home - Ufficio e giardino - Arredo Giardino

Negozio di Arredo Giardino

Hai un giardino o un terrazzo da arredare, per goderti al meglio le belle giornate all'aperto? Qui troverai tante proposte di mobili, tra cui tavoli e sedie, lettini e sdraio, divani e poltrone per allestire un vero e proprio salotto outdoor. 
Seleziona le proposte che meglio rispondono al tuo gusto e alle tue esigenze. Richiedi informazioni sui prodotti scelti ai migliori rivenditori. Riceverai restando comodamente a casa e gratis fino a 5 preventivi che potrai confrontare per avere un'idea dei prezzi.
te li invieranno i rivenditori della tua zona di residenza, che potrai poi decidere di visitare, per farti preparare un progetto di arredo e guidare nell'acquisto degli arredi per il tuo giardino.
 

Come scegliere i tavoli e le sedie

Il tavolo e le sedie sono arredi fondamentali per gli spazi outdoor: permettono di pranzare e cenare all’aria aperta, sorseggiare un buon caffè o una bevanda fresca, concedersi break nel segno della comodità ma anche lavorare o dedicarsi a qualche hobby. Le proposte in commercio sono così numerose che la scelta può risultare davvero ardua. Il primo consiglio? Puntate sui set, in modo da non perdere tempo con gli abbinamenti e non rischiare di sbagliare. I materiali più indicati sono:

  • Il legno (teak, balau, acacia, eucalipto in primis).
  • L’alluminio.
  • Il ferro battuto.
  • La resina.
I tavoli e le sedie da esterno in legno sono resistenti, hanno un fascino intramontabile, si integrano perfettamente nel paesaggio naturale circostante. Però non costano poco, necessitano di una manutenzione costante e possono risultare poco adatti al balcone. I tavoli di questo tipo, inoltre, sono piuttosto pesanti. I set in alluminio sono invece leggeri, pratici ed economici; sostanzialmente non richiedono alcuna cura. Perfetti per i balconi (si pensi ai tavolini rotondi) e più in generale per gli ambienti dalla superficie ridotta, potrebbero però apparire “insoddisfacenti” per un grande giardino o un terrazzo molto esteso. Il ferro battuto è un altro classico senza tempo. Belli e raffinati, i tavoli e le sedie realizzati con questo materiale danno notevoli soddisfazioni a chi predilige uno stile romantico e tradizionale. La resistenza e la durevolezza sono assicurate, anche in virtù di trattamenti antiruggine ad hoc. La resina è l’opzione meno costosa e forse più versatile, non necessita di attenzioni e rappresenta egregiamente lo stile moderno. Le dimensioni dei tavoli da giardino sono estremamente variabili, si va dai modelli per 2 persone a quelli che possono accogliere anche 12 commensali; anzi, i tavoli allungabili arrivano addirittura a 16 posti. Se avete a disposizione soltanto un balcone, potete optare invece per un prodotto richiudibile: ce ne sono tanti, non avrete difficoltà nel trovare quello giusto. Ottima idea anche quella di acquistare sedie pieghevoli.

I lettini da giardino

I lettini da giardino sono irrinunciabili per chi ama usare il proprio spazio esterno per prendere il sole, leggere un buon libro, magari anche schiacciare un pisolino. Anche se non ci sono problemi di metratura, suggeriamo di optare per un modello pieghevole, perché si conserva con maggiore facilità quando non serve più. Molto pratici anche quelli dotati di rotelle, che si spostano agevolmente da una parte all’altra. Si ricordi che i braccioli e la tendina parasole, così come il meccanismo che consente di regolare lo schienale, sono elementi che fanno la differenza. Veniamo ai materiali. Il legno possiede i pregi, ma anche i difetti a tutti noti. Un lettino di questo tipo è bello, però può risultare ingombrante e pesante. E anche non molto comodo, se privi di cuscini. La plastica, soprattutto quella intrecciata, merita la promozione. I relativi lettini sono confortevoli anche senza cuscini, non temono l’azione degli agenti atmosferici, hanno prezzi molto accessibili. Semaforo verde per i modelli con struttura in alluminio e telo in fibra sintetica traspirante (per esempio in textilene): il peso è sostanzialmente irrilevante, la praticità massima, il livello di comodità più che soddisfacente. Sempre più in voga sono i lettini in rattan sintetico completati da materassini: il design è moderno ed elegante e, per molti versi, si ha la sensazione di essere su un letto vero. Quando piove, però, bisogna subito coprirli o portare dentro i cuscini. Si tenga a mente una questione importante: non tutti i lettini prendisole hanno le stesse dimensioni, in particolare la stessa lunghezza. Importante, quindi, è “provarli” o comunque accertarsi che siano adatti alla propria statura.

Divani e poltrone per il salotto outdoor

Avere la possibilità di allestire un salottino open air è una grande fortuna, ma bisogna scegliere gli arredi da esterno giusti. Come nel caso dei tavoli e delle sedie, optare per un set significa risparmiarsi la fatica relativa alla ricerca degli abbinamenti giusti. E risparmiare, in molti casi. Per quanto concerne la struttura, il legno resta un evergreen e le essenze più gettonate sono l’iroko, il teak, il balau e il mogano. Un particolare tipo di legno che negli anni ha conquistato crescenti consensi è il rattan: la lavorazione intrecciata conferisce a divani e poltrone un’estetica inconfondibile, che si integra perfettamente sia nei contesti caratterizzati da uno stile classico che in quelli connotati da un design più moderno. Un’alternativa più economica e dall’aspetto simile è il polyrattan, ovvero il rattan sintetico, che rientra fra i nuovi materiali per l’arredo giardino e garantisce anche un buon livello qualitativo. I tradizionalisti, d’altra parte, continuano a preferire il vimini, di origine naturale come il rattan. E i cuscini? Oggi per le fodere si utilizzano materiali innovativi, resistenti e che non vengono danneggiati dall’esposizione al sole, né si scoloriscono: per esempio il textilene e il batyline. Che, tra l’altro, si lavano tranquillamente in lavatrice. L’imbottitura in poliestere è una buona soluzione, tuttavia più performanti risultano quelle in dry fast foam e in quick dry foam, schiume sintetiche che si asciugano rapidamente in caso di pioggia e non restano umide. Chi desidera arricchire ulteriormente il proprio salotto all’aria aperta può aggiungere un pouf (alcuni set lo prevedono), campione di versatilità: funge da seduta aggiuntiva, da poggiapiedi, da tavolino. L’abbinamento poltroncina+pouf è perfetto anche per un semplice balcone.